PALERMO CALCIO

Chievo, sequestrati 3,7 milioni di euro. Quattro ipotesi di reato

Chievo, sequestrati 3,7 milioni di euro. Quattro ipotesi di reato

Chievo

Problemi in casa Chievo Verona. La Guardia di Finanza di Forlì sta eseguendo un’ordinanza del Gip del tribunale di Forlì, Monica Galassi, in merito a possibili condotte illecite connesse alla compravendita di giovani calciatori avvenute tra la società, fallita lo scorso anno, Cesena Calcio e il Chievo Verona.

É stato disposto il sequestro preventivo di beni per 3,7 milioni di euro nei confronti del Chievo Verona e del suo attuale presidente e di beni per 5,3 milioni circa nei confronti del Cesena Calcio e società satellite, oltre che del suo ex presidente e di altri due indagati. In totale sono 29 le persone indagate. Le ipotesi di reato sono di bancarotta fraudolenta, falso in bilancio e i reati tributari di emissione e utilizzo di fatture false.

LEGGI ANCHE:

CHI É LEONARDO GUARNOTTA, IL MAGISTRATO CHE VALUTERÀ LE OFFERTE PER IL PALERMO

LA CONFERENZA STAMPA DEL SINDACO ORLANDO

L’articolo Chievo, sequestrati 3,7 milioni di euro. Quattro ipotesi di reato proviene da Stadionews24.

Pippo

Luglio 12th, 2019

No comments

Comments are closed.

Il sito di Radio Sprint utilizza i Cookie, come è possibile leggere nella nostra POLICY. Proseguendo nella navigazione accetti quanto esposto. INFORMATIVA COMPLETA E IMPOSTAZIONI COOKIE | CHIUDI QUESTO MESSAGGIO.