PALERMO CALCIO

Gazzetta – “Il Palermo si è ritrovato. Ora aspetta una società”

Gazzetta – “Il Palermo si è ritrovato. Ora aspetta una società”

Palermo Salernitana

brignoli-palermo
puscas-primo-piano
Rispoli Palermo

“Il Palermo si è ritrovato. Ora aspetta una società”. Questo il titolo scelto dalla Gazzetta dello Sport edizione Sicilia per fare il punto sulla prestazione dei rosa a Perugia: un gruppo che è si è unito ancor di più a difesa dell’obiettivo promozione, nella speranza di scacciare lo spettro del -4 in classifica (entro il 18 vanno pagati gli stipendi).

CESSIONE PALERMO: SAGRAMOLA SI TIRA FUORI

Fabrizio Vitale nella sua analisi sottolinea: “A distanza di un anno, Perugia è stata terra di rinascita invece che di disfatta. I segnali provenienti dal Curi dicono che il Palermo c’è ed è vivo, a dispetto di un caos societario da film horror che avrebbe smontato qualsiasi squadra. Non il Palermo che, invece, si è compattato per non mollare la promozione diretta. Bellusci ha fatto da traino col suo sfogo di una settimana fa, Foschi da collante a da scudo, Stellone da guida sicura. Un messaggio importante in vista del big match di venerdì col Brescia al Barbera che ha caricato i tifosi pronti a sostenere la squadra”.

Il Palermo dunque c’è e da qui vuole ripartire, con anche diversi infortunati di peso pronti a rientrare (anche Nestorovski e Rajkovic). Puscas è tornato a colpire nel momento del bisogno; Rispoli, come esterno alto, è tornato a lasciare il segno; Brignoli si è dimostrato ancora una volta affidabile e ora anche pararigori. E contro il Brescia la presenza di Rajkovic potrebbe dare ulteriore carisma al reparto difensivo.

LEGGI ANCHE

GDS – CESSIONE PALERMO: OGGI GIORNATA CRUCIALE

VITOGOL, A PERUGIA L’ALBA DI UN NUOVO GIORNO

FAVO, IL “PORTAFORTUNA” DI PERUGIA

LE PAGELLE IRONICHE DI AMENTA E FERRARA

L’articolo Gazzetta – “Il Palermo si è ritrovato. Ora aspetta una società” proviene da Stadionews24.

Pippo

Febbraio 11th, 2019

No comments

Comments are closed.

Il sito di Radio Sprint utilizza i Cookie, come è possibile leggere nella nostra POLICY. Proseguendo nella navigazione accetti quanto esposto. INFORMATIVA COMPLETA E IMPOSTAZIONI COOKIE | CHIUDI QUESTO MESSAGGIO.