PALERMO CALCIO

Italia – Grecia 2 – 0, LE PAGELLE: Verratti, che qualità. Super Bernardeschi

Italia – Grecia 2 – 0, LE PAGELLE: Verratti, che qualità. Super Bernardeschi

bernardeschi

ITALIA – GRECIA 2 – 0 Marcatori: 18′ s.t. Jorginho su rigore (I) 33′ s.t. Bernardeschi (I)

L’Italia batte la Grecia e conquista la settima vittoria in altrettante gare di qualificazione agli europei 2020. Gli azzurri sono già sicuri della qualificazione e del primo posto: +9 sulla Finlandia e +11 sull’Armenia a tre giornate dal termine.

Nel primo tempo non una bella Italia che soffre il costante pressing della Grecia e non riesce mai a rendersi pericolosa dalle parti di Paschalakis. Sono, anzi, gli ospiti ad avere l’unica palla gol della prima frazione di gioco con una bella combinazione che porta al tiro Bakasetas su cui si oppone bene Donnarumma a mano aperta.

Nella ripresa, l’Italia trova prima il vantaggio con il calcio di rigore di Jorginho (fallo di mano di Bouchalakis) e poi il raddoppio con una bella conclusione di Bernardeschi. Minuti finali di accademia ed è festa all’Olimpico: l’Italia è qualificata al prossimo Europeo del 2020.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma 6,5; D’Ambrosio 6, Bonucci 6,5, Acerbi 6, Spinazzola 6,5; Verratti 6,5, Jorginho 7, Barella 5,5 (41′ s.t. Zaniolo s.v.); Chiesa 6 (dal 39′ p.t. Bernardeschi 7), Immobile 5,5 (34′ s.t. Belotti s.v.), Insigne 6,5.

GRECIA (4-3-1-2): Paschalakis 6; Bakakis 6, Chatzidiakos 5,5, Siovas 5,5, Stafylidis 6; Zeca 6, Kourbelis 5,5, Bouchalakis 5 (dal 30′ s.t. Giannoulis 6); Bakasetas 5; Limnios 6,5, Koulouris 5,5 (dal 22′ s.t. Donis 6).


Donnarumma 6,5: Ottima parata a mano aperta nel primo tempo su Bakasetas, sicuro nelle uscite e palla al piede.

D’Ambrosio 6: Una botta al ginocchio lo condiziona per buona parte di gara, fa il suo compitino senza spingersi troppo in avanti e senza sbavature dietro.

Bonucci 6,5: Il leader della difesa azzurra (verde, per l’occasione) si lascia scappare Bakasetas nel primo tempo, per il resto fa buona guardia e gestisce bene la palla nelle uscite.

Acerbi 6: Autoritario e sicuro di sè. Contiene bene Koulouris.

Spinazzola 6,5: Più propositivo di D’Ambrosio, spinge in maniera più consistente, aiutando la manovra dell’Italia.

Verratti 6,5: Tanta qualità palla al piede, si prende anche qualche rischio ma il più delle volte ne esce bene. Propizia il rigore grazie ad una bella combinazione con Insigne.

Jorginho 7: Trasforma con grande freddezza e sicurezza il rigore del vantaggio. Bene nella gestione della palla come suo solito.

Barella 5,5: Il motorino del centrocampo di Mancini è un po’ scarico ed affaticato.

(41′ s.t. Zaniolo s.v.)

Chiesa 6: Prova le sue solite incursioni offensive ma è meno preciso del solito. Quasi al termine del primo tempo deve arrendersi per un problema al flessore.

(dal 39′ p.t.) Bernardeschi 7: Più incisivo di Chiesa, mette in mezzo dei buoni cross non sfruttati e realizza il 2-0 con una conclusione insidiosa dal limite dell’area.

Immobile 5,5: Un po’ avulso dal gioco offensivo azzurro, si sacrifica molto ma non è mai pericoloso.

(34′ s.t. Belotti s.v.)

Insigne 6,5: Non bene nel primo tempo, meglio nella ripresa. “Conquista” il calcio di rigore, con il suo tiro a botta sicura che viene murato con il braccio da Bouchalakis, poi sfiora due volte il gol, prima con una bella conclusione dalla distanza e poi con una conclusione di controbalzo.

LEGGI ANCHE

LE DICHIARAZIONI DI PIDATELLA

LE PAROLE DEL PRESIDENTE VENTURA

CLAMOROSO A BIANCAVILLA: ESONERATO PIDATELLA

L’articolo Italia – Grecia 2 – 0, LE PAGELLE: Verratti, che qualità. Super Bernardeschi proviene da Stadionews24.

Pippo

Ottobre 12th, 2019

No comments

Comments are closed.

Il sito di Radio Sprint utilizza i Cookie, come è possibile leggere nella nostra POLICY. Proseguendo nella navigazione accetti quanto esposto. INFORMATIVA COMPLETA E IMPOSTAZIONI COOKIE | CHIUDI QUESTO MESSAGGIO.