PALERMO CALCIO

Palermo, Dragotto alla Tgr: “Non guiderò una cordata, ecco cosa farò”

Palermo, Dragotto alla Tgr: “Non guiderò una cordata, ecco cosa farò”

tommaso-dragotto

Tommaso Dragotto si fa da parte. L’imprenditore palermitano del car sharing ha annunciato oggi ai microfoni della TGR Rai che non sarà il capofila di un cordata in vista del bando pubblico che assegnerà il nuovo titolo sportivo di Serie D e che verrà presentato domani dal sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

LA COVISOC ALLA FIGC: “IL PALERMO É FUORI”

Intervistato da Manlio Mezzatesta per la TGR Sicilia, Dragotto commenta così la propria decisione: “Volevo partecipare direttamente con imprenditori che sono già con me e con alcuni personaggi del calcio italiano, ma al momento non lo posso fare”.

E sottolinea: “Ho delle diatribe col sindaco Orlando, dato che ha delle remore personali nei miei confronti. Non parteciperò al bando come capofila di una cordata. Ho pensato invece di associarmi con chi vincerà il bando, previo accordo già pattuito”.

LEGGI ANCHE

ORLANDO ACCELERA: PRONTO IL BANDO PER IL NUOVO PALERMO

PAMELA CONTI: “SIAMO PRONTI. FERRERO STA FACENDO DI TUTTO…”

PALERMO VERSO LA BANCAROTTA

L’articolo Palermo, Dragotto alla Tgr: “Non guiderò una cordata, ecco cosa farò” proviene da Stadionews24.

Pippo

Luglio 11th, 2019

No comments

Comments are closed.

Il sito di Radio Sprint utilizza i Cookie, come è possibile leggere nella nostra POLICY. Proseguendo nella navigazione accetti quanto esposto. INFORMATIVA COMPLETA E IMPOSTAZIONI COOKIE | CHIUDI QUESTO MESSAGGIO.