PALERMO CALCIO

Tacopina: “Il messaggio che abbiamo dato a Sigi è di ridurre il debito”

Tacopina: “Il messaggio che abbiamo dato a Sigi è di ridurre il debito”

Joe Tacopina fa sul serio. L’avvocato americano ha fatto l’offerta per il Catania ma, in un’intervista per TMW, parla degli ingenti debiti che potrebbero essere un ostacolo al passaggio delle quote.

“Sessanta milioni… Il Catania sta pagando gli errori di gestione degli anni passati. Diciotto sono solo di tasse: capisco i 30 per l’investimento su Torre del Grifo, sugli asset, ma è il restante che non ci convince. Che va ridotto. Gli attuali proprietari si sono detti ottimisti sulla risoluzione e sulla riduzione del debito per portare a termine la cessione”.

Tra dieci giorni l’offerta dovrebbe essere sul tavolo se tutto – continua – planning sul debito compreso, tornerà, per essere accettata. E per la conclusione no rush, nessuna fretta, tutti i tasselli devono essere al loro posto”.

Il messaggio che abbiamo dato ora a Sigi, gli attuali proprietari del club, è quello di ridurre il debito“, conclude.

LEGGI ANCHE

CATANIA, LE PAROLE DI NICOLOSI

 

L’articolo Tacopina: “Il messaggio che abbiamo dato a Sigi è di ridurre il debito” proviene da Stadionews24.

Pippo

Ottobre 17th, 2020

No comments

Comments are closed.

Il sito di Radio Sprint utilizza i Cookie, come è possibile leggere nella nostra POLICY. Proseguendo nella navigazione accetti quanto esposto. INFORMATIVA COMPLETA E IMPOSTAZIONI COOKIE | CHIUDI QUESTO MESSAGGIO.